Main Neurocapitalismo. Mediazioni tecnologiche e linee di fuga

Neurocapitalismo. Mediazioni tecnologiche e linee di fuga

5.0 / 5.0
0 comments
La mediazione tecnologica è da sempre parte integrante del rapporto degli uomini con la natura e la società ed è a sua volta una costruzione sociale continuamente traversata da conflitti e biforcazioni. L'autore ci conduce attraverso un percorso sorprendente e originale a percepire la funzione dirompente assunta dalle più attuali tecnologie nei confronti delle dinamiche culturali, antropologiche, socio-economiche e politiche. La finalità del suo scritto è di esplorare dall'interno l'inasprimento delle contraddizioni in tutti questi campi. Da un lato mostrando come la razionalità economica del Neurocapitalismo tenda a plasmare le produzioni tecnologiche del comune, come il free software, trasformandole in dispositivi di mercificazione, di controllo automatico e di gestione della crisi; dall'altro, evidenziando il ruolo crescente delle produzioni autonome e cooperative del General Intellect tramite lo sviluppo dei commons della conoscenza e degli usi alternativi e antagonisti delle nuove tecnologie.
Request Code : ZLIBIO3186069
Categories:
Year:
2016
Publisher:
Mimesis
Language:
Italian
Pages:
254
ISBN 10:
8857530825
ISBN 13:
9788857530826
ISBN:
8857530825,9788857530826
Series:
Eterotopie 332

Comments of this book

There are no comments yet.
Authentication required

You must log in to post a comment.

Log in